L’associazione

L’associazione

Chi siamo e cosa facciamo

La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali.
(Mahatma Gandhi)

L’Associazione nasce dal profondo amore per gli animali dei soci fondatori, che da sempre si occupano con passione e dedizione alla cura e il  benessere dei gatti randagi.
L’Associazione dal 2015 è una Onlus di diritto, regolarmente iscritta al Registro del Volontariato della Regione Lazio. Attualmente l’Associazione opera principalmente sul territorio di Roma, ma intendiamo diventare anche un punto di riferimento per tutta la regione Lazio.

Lo scopo principale della nostra Associazione è di aiutare i gatti randagi e tutte quelle persone che, per proprio conto, a proprie spese e senza nessun altro aiuto si occupano di loro, di far rispettare i loro diritti e garantire la loro tutela e il loro benessere.

Noi intendiamo aiutare le colonie feline che si trovano in difficoltà e vogliamo intervenire dando il nostro aiuto a chi ne ha bisogno donando cibo, offrendo assistenza veterinaria e attivandoci per le sterilizzazioni.  Tutto questo è possibile anche grazie alle donazioni che riceviamo e agli eventi che organizziamo, come per esempio gli aperitivi benefici, per raccogliere fondi.

Noi vogliamo tutelare le colonie feline da ogni forma di abuso e maltrattamento. Ancora oggi troppi gatti randagi sono maltrattati o uccisi dalla crudeltà degli umani, noi vogliamo difenderli denunciando atti di maltrattamento alle autorità competenti, affinché chi maltratta o uccide un gatto di colonia sia perseguito penalmente e abbia la giusta pena. Perchè questo avvenga siamo  supportati da avvocati che sostengono la nostra causa!!
Creature innocenti che hanno bisogno di noi e tutti noi abbiamo il dovere morale di difenderli!!

Altro nostro obiettivo è quello di combattere il randagismo, tramite campagne di sterilizzazioni gratuite dei gatti di colonia, anche collaborando con le istituzioni.
Il fenomeno preoccupante del sovrappopolamento felino deve essere tenuto sotto controllo, e l’unica pratica efficace per poterlo ridurre sensibilmente è la sterilizzazione, che ha inoltre effetti benefici sulla salute dei piccoli felini, in quanto previene diverse patologie tumorali, e riduce drasticamente la trasmissione di infezioni e malattie virali, come la Felv e la Fiv.